Moda di Carta a villa Necchi Campiglio

Qualche giorno fa sono stata a visitare una strepitosa mostra a Villa Necchi Campiglio in Milano, “Moda di Carta”, una bella esposizione di abiti storici, realizzati completamente in carta dall’artista e stilista francese Isabelle de Borchegrave.

Splendida la location, villa Necchi Campiglio, ubicata in pieno centro a Milano e appartenuta a una nota famiglia milanese di imprenditori, quelli delle macchine da cucire Necchi, per intenderci e opera dell’architetto Portaluppi.

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design-5

 

 

Gli abiti hanno preso posto nelle numerose stanze come fossero attori di una rappresentazione teatrale, fondendosi amabilmente nella impegnativa scenografia. È stato divertente poter assistere a questa rappresentazione camminando in mezzo a mobili lussuosi e unici, pezzi d’arte, drappi di seta e oggetti preziosi.

 

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design-6

 

 

Oltre 30 gli abiti esposti. Luminosi, scintillanti fatti di carta lavorata a mano, costruiti a mano e dipinti a mano. Bellissimi gli effetti dorati, perlati, cangianti dei “finti” tessuti ricreati e che riproducono sete e broccati, ricami, merletti e balze.

 

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design-4

 

Ogni abito è stato creato interpretando lo stile di una casa di moda o di un artista. Unici e particolarissimi, ad esempio, gli accostamenti di colori negli abiti creati in onore di Mariano Fortuny, e poi ancora gli abiti da sera di C.F.Worth o di Lanvin, Poiret, Chanel, Dior o come il celebre abito di Maria Antonietta o quello di Elisabetta I.

Isabelle de Borchegrave è una stilista di moda appassionata di carta. Dopo aver creato abiti d’alta moda per diverso tempo, alla fine degli anni’90,  la svolta: decide di abbandonare l’uso del tessuto per dedicarsi alla carta e creare la prima collezione di abiti ispirati anche dai suoi numerosi viaggi, tra cui il Giappone e la Turchia.

 

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design

Tra le varie opere fashion, anche scarpe e cuscini sempre realizzati in carta. Sembrano autentici.

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design-9

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design-8

 

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design-3

 

mostra-moda-di-carta-fai-alfieri-jewel-design-7

 

Nel sottotetto della villa, ristrutturato per poter avere uno spazio ulteriore di esposizione, è stato ricreato un laboratorio che mostra come vengono ideate le opere esposte e dove i visitatori possono vedere e a toccare con mano le carte, le plissettature, scoprire le tecniche sartoriali e pittoriche dell’artista.

Una mostra così particolare e interessante non poteva non essere accompagnata da una piccola esposizione di oggetti di carta. Venti artisti e artigiani italiani ed europei hanno esposto e venduto le loro creazioni al pubblico. Tra oggetti in cartapesta, carte da parati fatte a mano, mobili in carta riciclata, vi erano anche delle strepitose collezioni di gioielli di carta, di artiste che io amo molto e che seguo sempre con interesse.

Potere alla carta, quindi, che mentre una volta era considerata un normale supporto per l’artista, oggi acquisisce un nuovo valore artistico sempre crescente, come oggetto e come preziosità grazie alla sua trasformazione, qualsiasi essa possa essere.

 

manualmente_poster

 

 

Annunci

5 thoughts on “Moda di Carta a villa Necchi Campiglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...